ROSITA MARIANI

1/4

 “Il mio corpo è la mia casa, i movimenti sono le sue parole, la danza i suoi discorsi. I miei primi ricordi sono di corse, salti, cadute, momenti di vera estasi nel lasciarmi andare in un vortice ascoltando solo il suo suono interiore. 

Dopo tanti anni continuo ad essere irrimediabilmente affascinata dalla danza, sentita, vista, trasmessa: qualcosa di inafferrabile viene reso tangibile per un tempo brevissimo prima di sparire di nuovo, lasciando solo una risonanza nell'aria. 

Il mio interesse principale in questi ultimi anni è quello di portare la danza dove non c'è: dopo aver lavorato una vita nella ricerca e nella performance, ambiti che spesso sembrano non appartenere alla società, mi sono accorta che tutta quella conoscenza e quella consapevolezza che si è accumulata in trent'anni non può che essere reimmessa nel mondo degli altri perché acquisisca il suo vero senso.” 

è un piacere avere con noi al

Contemporary Mood Movement Experience

Rosita Mariani.

Campus Estivo - Firenze

dal 25 al 28 Luglio a Firenze

Insegnante e ricercatrice nell’ambito del corpo in movimento, si è diplomata Educatore del Movimento Somatico SME presso The School for Body-Mind Centering®. Negli ultimi anni lavora a Milano, dove si occupa prevalentemente di formazione professionale per danzatori e insegnanti, per la quale ha sviluppato e approfondito il suo approccio pedagogico alla danza contemporanea e ai fondamenti del movimento attraverso le pratiche somatiche. È attualmente docente residente nel progetto Artichoke – formazione danza ricerca, programma biennale per danzatori contemporanei, di cui è anche membro co-fondatore. Progetta e conduce laboratori di danza educativa nella scuola pubblica.

E' fondatrice di lucylab.evoluzioni, piccolo gruppo interdisciplinare impegnato nella ricerca sull’umanità in movimento. I lavori, presentati in Italia, Francia, Colombia, Brasile, sviluppano la ricerca in direzione dell'improvvisazione e della creazione coreografica a partire dall'anatomia e dall'esperienza somatica. La relazione con il pubblico è in questo momento uno degli interessi principali.

Con una formazione prima da ginnasta, poi nella danza di matrice americana, lavora per molti anni come danzatrice free lance e come autrice performer, collaborando, tra gli altri, con Teri J. Weikel, Ariella Vidach, Roberto Castello, Robert Wilson e Teatro Alla Scala di Milano. Gli incontri con Deborah Weaver, Ivan Wolfe, Eva Karczag, Diane Madden (Trisha Brown Dance Company) e Simone Forti sono stati determinanti per il suo orientamento nella ricerca, tuttora in corso.

 

Ha danzato in Italia, Francia, Svizzera, Germania, Slovenia, Repubblica Slovacca, Malta. 

 Copyright © 2014 | by Compagnia Barbarossa Danza

info@compagniabarbarossadanza.com | tutti i diritti sono riservati